Your browser does not support JavaScript!
Home > Formazione  >  Talenti 2019

Talenti da coltivare 2019 - Traiettorie di futuro

Offrire l'opportunità di una formazione spendibile e altamente specializzata nelle aree di sviluppo competitivo più rilevanti e di attualità per l'imprenditoria giovanile agricola. Questo è il senso della nostra formazione TRAIETTORIE DI FUTURO. 

Il futuro nel quale l'agricoltura interpreta la tradizione e l'innovazione e supporta la tutela e l'arricchimento sociale e culturale dei territori. Filiere produttive corte, energie rinnovabili, chimica verde, servizi per il benessere, ospitalità agro-turistica, gastronomia, agricoltura sociale, e-commerce, agricoltura di precisione sono alcuni esempi della costante e competitiva evoluzione dell'agricoltura italiana che la rende il settore strategico per la ripresa economica e occupazionale del Paese, per chi sarà in grado di coglierne le potenzialità e sfide.

Attraverso il confronto con modelli imprenditoriali di successo ispirati all'innovazione, le giornate formative rappresentano un percorso di crescita che va ben oltre un semplice corso di formazione. Il nostro obiettivo è condividere saperi, capacità e competenze per interpretare al meglio il concetto di innovazione in agricoltura,  per poi  trasferirla nella vostre vite professionali e aziendali. 

Un viaggio alla ricerca di nuove TRAIETTORIE DI FUTURO ...


Il calendario - dove e quando

clicca su ciascuna tappa per conoscere i particolari (programma, materiali, ecc.)
tappa
prima sessione
seconda sessione

A causa dello sciopero generale dei trasporti previsto per venerdì 25 ottobre, l'avvio della sessione formativa delle tappe di Milano e Bologna è stata anticipata al 24 ottobre.
Per motivi legati all'organizzazione dei corsi, la seconda sessione delle tappe di Napoli e Cosenza è stata spostata al 5-6 dicembre.
 

I risultati della formazione - questionario di soddisfazione

A seguito della conclusione del corso nel mese di dicembre, è stata condotta un'analisi del gradimento che l'iniziativa ha incontrato presso il target di riferimento.
In estrema sintesi si riporta quanto emerso dalle risposte del 43% dei partecipanti:
- oltre il 51% è venuto a conoscenza del corso attraverso i canali Ismea, mentre il 41% dalle Organizzazioni professionali;
- gli imprenditori hanno mostrato una soddisfazione maggiore per la capacità e la competenza dei relatori e per le study visit aziendali;
- nel complesso l'esperienza è stata ritenuta "interessante", "stimolante", "coinvolgente", anche per aver favorito lo scambio di esperienze;
- l'utilità dell'esperienza è stata individuata soprattutto nella creazione del network con gli altri imprenditori - oltre che in aula, Ismea ha favorito lo scambio e la conoscenza anche attraverso un gruppo Facebook - e nell'ispirazione ai casi di successo aziendali:
- le recensioni confermano l'alto gradimento per le visite aziendali e per lo scambio di esperienze, mentre in alcuni casi si riscontrano giudizi meno positivi sugli argomenti trattati, sul metodo utilizzato, sul tempo limitato;
- tra i suggerimenti ricevuti si possono menzionare gli inviti a: concentrare la formazione su un numero minore di argomenti con un livello maggiore di approfondimento (privilegiando gli argomenti legati all'accesso ai mercati, marketing, ecc.), differenziare i corsi per tipologia/indirizzo di azienda, aumentare le occasioni di visita ad aziende di successo, ripetere le esperienze all'estero come in passato.