Your browser does not support JavaScript!
Home > In evidenza  >  2020  >  I Servizi di Sostituzione come strumento per favorire l'imprenditorialità femminile in agricoltura

I Servizi di Sostituzione come strumento per favorire l'imprenditorialità femminile in agricoltura

 

Roma, 14 luglio 2020

L'affermazione della condizione femminile in agricoltura incontra oggi alcuni ostacoli il cui superamento richiede un rinnovato impegno politico-istituzionale. In termini generali, essi possono essere ricondotti ai diversi ruoli assunti dalla donna nel settore, cioŔ alle seguenti figure: conduttrice, salariata e moglie del conduttore e, quindi, madre.

Il documento si propone di analizzare gli strumenti e l'attuale sistema legislativo in termini di tutela delle imprenditrici agricole che si apprestano ad affrontare periodi di maternitÓ, evidenziando i notevoli benefici che si otterrebbero agevolando le stesse nel percorso genitoriale come giÓ avviene in altri paesi europei come Francia e Belgio dove questi strumenti, presentati nel documento, sono operativi da decenni a vantaggio di un'ampia platea di fruitori.

 
Volete essere aggiornati su tutte le novitÓ riservate all'imprenditorialitÓ Giovanile in Agricoltura?